Tutte le notizie

SUCCES FESTUS, UN NOME, UN PROGRAMMA ....

SUCCES FESTUS, UN NOME, UN PROGRAMMA ....

Autore: Sandro/domenica 19 gennaio 2020/Categorie: News

Non parliamo male dei Giudici, per carità. Hanno terminato il loro impegno tardissimo per tutto, per rientrare a casa, per la cena, per riposare un po' e domani mattina, per oltre 12 ore, saranno di nuovo inchiodati all'interno del palaindoor, gremito di presenze agonistiche. Dispiace non poter dare loro una mano, ma siamo in grave ritardo per la presentazione delle domande per acquisire il titolo di Giudice Provinciale, visto che soltanto in pochissimi hanno consegnato la necessaria foto tessera. Una banalità, ma essenziale ed è un altro passo falso verso i più elementari dettami che dovrebbero animare ogni Associazione di volontariato, ossia, non solo avere, ma anche dare, per il benessere di tutti. Speriamo di poter assolvere anche a questo (sicuramente piacevole, altrimenti nessuno lo affronterebbe) impegno in tempi brevi. Parlando di risultati agonistici l'accento è per le nuove prove di Succes tra le barriere. Sul suo nome si potrebbe scontatamente parafrasare in ogni occasione: "Per lei un nuovo Successo e la Festa prosegue verso il tricolore". Banalità anche queste, ma espresse con tutta la nostra ammirazione e simpatia. Succes si presentava con il 9"30 maturato sabato scorso alla sua prima esperienza sui 60hs Allieve. Oggi, dopo uno strenuo spalla a spalla con Eva Joao Polo, e seconda soltanto all'imprendibile capitensta stagionale Martina Cuccù, ha prima limato a 9"24, poi, in finale, addirittura a 9"16, nuovo record sociale. Il minimo per i Tricolori Indoor di categoria di metà febbraio (9"34) era stato già acquisito, ed ora è conclamato. Bravissima Festus, così come bravissimo è il suo allenatore, Mario Pistoni. Da ricordare che il precedente record era con 9"26, di Elettra Ruggiero, altra bravissima atleta plasmata da Mario. VI LASCIO UN PO' IN SOSPESO....CAUSA FEBBRE ALTA :-( 

 

Visualizzazioni (104)