Tutte le notizie

MA TU GUARDA CHE DISDETTA....

MA TU GUARDA CHE DISDETTA....

Autore: Sandro/lunedì 3 giugno 2019/Categorie: News

Conoscete la legge di Murphy? Dice "se qualcosa potrebbe andare male, sicuramente andrà peggio!" Diciamo subito che, dopo un po' di normale scoramento, il nostro temperamento ed il nostro credo sportivo, ci impediscono di flagellarci e deprimerci. Certo, la squadra femminile Assoluta ha dimostrato di essere forte e ben congegnata e, se permettete, le proiezioni, in termini di punteggi e possibilità di accedere alle finali nazionali, si sono rivelate quanto mai attendibili, quindi, un'esclusione del genere, per una sola posizione, per appena 23 punti, brucia tantissimo, quasi da non volerci credere. Ma via un po'...tiriamo avanti, anche se è un gran peccato non poterci trasferire in massa a La Spezia per una meritatissima finale nazionale di Serie B. Per quel che mi riguarda, lo dico in prima persona, era il mio obbiettivo stagionale in termini di Squadre, ci pensavo già dall'ottobre scorso, una convinzione rafforzata dal ritorno imperioso ed inaspettato (in verità) di Chiara Capezzone, Elettra Ruggiero e Gioia Becci. Quel che conta, come ha sottolineato a chiare note Angelica "Gengi" Marinelli, è che le ragazze sono state bravissime, recuperando la bellezza di 1075 punti nella seconda e decisiva fase. Purtroppo sappiamo bene perché non ce l'abbiamo fatta. Una vera disdetta. Cercheremo di dimenticare in fretta e guardare avanti, anche se, per la prossima stagione, ovviamente temiamo gli abbandoni delle future universitarie. Intanto ci godiamo il record regionale Junior nel lancio del disco che Irene Rinaldi con metri 44.08 ha strappato alla compagna di club (una di quelle che appunto, purtroppo, ha smesso causa studi universitari) Linda Lattanzi (43.07). Siamo ovviamente già pronti a schierare sei ragazze e dico sei (!) ai tricolori Junior di Rieti. Sono Martina Ruggeri nel lungo, Gaia Ruggeri nel giavellotto, Sara Zuccaro nel martello, Camilla Gatti e Sofia Baffetti nella marcia km.10 e Irene Rinaldi nel getto del peso e nel lancio del disco. FORZA!!!!

Visualizzazioni (123)