Tutte le notizie

ANCHE NEI LANCI LUNGHI COMINCIAMO A FARE SUL SERIO

ANCHE NEI LANCI LUNGHI COMINCIAMO A FARE SUL SERIO

Autore: Sandro/domenica 10 febbraio 2019/Categorie: News

San Benedetto del Tronto solitamente, almeno per i nostri colori, è foriera di ottimi risultati ed anche questa domenica mattina la consuetudine è stata confermata. Ha aperto la manifestazione, in verità con una temperatura decisamente rigida (del resto non poteva essere diversamente alle 9.15 della mattina! Guardare la foto per credere, con le nostre e Pino Gagliardi in cerca di un raggio di sole....) Gaia Ruggeri che, al primo lancio, ha ottenuto un buon 34.64, tre metri sotto al personale, ma misura già in grado di consentirle il minimo di partecipazione nel giavellotto agli estivi campionati italiani di Rieti. Subito dopo gli hanno fatto eco la Junior Irene Rinaldi e la promettentissima Allieva Vesna Braconi nel disco. Irene, che ha dovuto lottare con un sonno implacabile, si è svegliata giusto in tempo per piazzare un ottimo 41.01, non distante dal personal best, che le mette già in tasca il biglietto tricolore. Ormai determinatissima e convinta dei propri mezzi, Vesna non le è stata da meno, con il personale a 32.20, ben oltre il minimo di categoria (metri 30.50). La successiva gara di lancio del martello, oltre a confermare Sara Zuccaro oltre i 50 metri (50.07) con i 4 chili, ha ribadito la crescita vertiginosa di Vesna, che ha acciuffato anche in questa disciplina il pass tricolore Allieve con un bel lancio a metri 43.82. Molto bene, dunque, la lunga e rigida (almeno nelle prime ore) si è rivelata quanto mai positiva per le nostre bravissime lanciatrici.

Visualizzazioni (154)