Tutte le notizie

SARA E FRANCESCO SI FERMANO AL PRIMO TURNO DEI 60 METRI

SARA E FRANCESCO SI FERMANO AL PRIMO TURNO DEI 60 METRI

Autore: Sandro/sabato 9 febbraio 2019/Categorie: News

Chi vive lo sport con convinzione sa bene quanto si può sognare alla vigilia di un campionato italiano, partecipazione che è già un grande vanto conquistare. Di fronte al meglio d'Italia, schierato nelle proprie discipline, liberare la mente e sperare che il sogno possa concretizzarsi è assolutamente doveroso. I nostri due velocisti, Sara Santinelli e Francesco Ghidetti, avevano i loro obbiettivi, tutt'altro che sogni irrealizzabili, anzi, possibilità quanto mai concrete di acciuffare la semifinale e portare a casa un bel primato personale nei 60 metri. Così non è stato, anche se lo avrebbero senz'altro meritato. Sara si è espressa in 8"08, quanto meno confermando i suoi ultimi crono. Le ci sarebbe voluto davvero un altro turno, per scendere ancora ed insidiare la semifinale a 7"99 o 8"00. In ogni caso merita un applauso ed un affettuoso abbraccio, per come ha saputo esprimersi agonisticamente, tanto da conquistare il pass tricolore, e per la grande responsabilità con cui è entrata di slancio a far parte della nostra grande famiglia. Siamo appena agli inizi della stagione e, anche se non sarà stata per niente soddisfatta, sempre alla ricerca del meglio del meglio come ormai sappiamo, fino ad ora è stato un bel correre. Francesco, dal canto suo, era felicissimo di esserci. Ha dichiarato apertamente che era concentratissimo sulla gara, non gli importava nulla dell'influenza che lo ha fermato nel momento più importante della preparazione, e che attendeva con impazienza soltanto lo sparo dello starter. Ebbene, il 7"35 ottenuto, lontano 8 centesimi dal personale, andrà interpretato, per capire se si è trattato di una sbavatura tecnica oppure dei postumi influenzali, teoria in realtà molto credibile. Peccato, gli sarebbe bastato un centesimo di personale (7"26) oppure il 7"27 già suo, giocandosela però ai millesimi con altri tre concorrenti, per accedere alla semifinale. Anche per lui vale lo stesso discorso di Sara. Bravi comunque e sempre. Sarà una stagione ricchissima di soddisfazioni.

Visualizzazioni (76)