Tutte le notizie

FANGO E SUDORE, SIAMO ANCORA PROTAGONISTI NEL CROSS

FANGO E SUDORE, SIAMO ANCORA PROTAGONISTI NEL CROSS

Autore: Sandro/martedì 27 novembre 2018/Categorie: News

La stagione dell'atletica leggera non ha mai fermate al capolinea, se non brevi soste saltuarie e questo è il periodo del cross, o corsa campestre che dir si voglia. I nostri atleti sono impegnati su tutti i fronti ed in tutte le categorie, recentemente sul bel percorso di Osimo, reso durissimo dal fango, che ospitava niente meno che una delle selezioni per i prossimi Campionati d'Europa. Non c'era migliore occasione per schierarsi fianco a fianco con i più celebrati campioni, sia italiani che stranieri naturalizzati e quindi abbiamo rivisto all'opera Gianmarco Cecchini, che sta veramente concludendo una stagione agonistica superlativa, confermando nel cross ciò che di buono ha ottenuto in pista (due titoli regionali nei 1500 e nei 5000) e su strada (quinto ai Campionati Italiani Promesse sui 10 chilometri). In questa circostanza, nella gara sui 10 chilometri in campo aperto, vinta addirittura dal pluridecorato e Campione Europeo Daniele Meucci, Giammy è stato brillantemente dodicesimo nella sua categoria (20-23 anni) chiudendo il percorso in 33'47. Erano di scena anche gli Allievi Andrea Mingarelli e Nicolò Loroni, che ugualmente si sono fatti onore. Andrea è stato quindicesimo in 21'33 sulla 6 chilometri e, sulla stessa distanza, Nik, che pure è specialista in pista di distanze ben più brevi (800 e 1500), ha corso in 23'32. La manifestazione ha offerto ampio spazio anche alle categorie giovanili, e tra i Ragazzi (12-13 anni) l'Atletica Fabriano ha schierato gli immancabili Mattia Poeta, Thomas Bergamo, Simone Lippera e Alessio Cozza, impegnati nei 1500 metri, dove se la sono cavata egregiamente. Per chiudere fastosamente la presenza biancorossa dei giovanissimi, ci hanno pensato gli Esordienti (6-11 anni) che, come sempre in maniera giocosa e spensierata, si sono divertiti con temperamento e buon ritmo sui 500 metri. Al momento l'Atletica Fabriano ha già tesserato il bel numero di 88 Esordienti (lo scorso anno 93) e al cross di Osimo erano presenti in 12, Diego Annese, Maria Chiara Cesaroni, Arianna Cimarossa, Caterina Cofani, Emma Corrieri, Francesco D'Ostilio, Lorenzo D'Ostilio, Gabriele Liberti, Letizia Mariani, Giorgia Quaglia, Diego Salvatori, Matteo Traballoni, una partecipazione, anche di buona qualità, che ci riempie di soddisfazione. Il solerte lavoro degli Istruttori Gabriele Archetti e Giorgia Scarafoni sta dando da tempo i suoi frutti. Non poteva mancare anche una presenza Master, anche se limitata ai soli Patrizia Cristallini e Sandro Ballelli (il senior Gianluca Balducci ed il Master Mario Santori hanno raccolto premi in quel di Spello). La manifestazione era valevole come 5a prova del CdS Master di cross, ma quasi tutti hanno disertato questo appuntamento. I nostri due rappresentanti, lottando strenuamente nel fango, hanno comunque raccolto una splendida figura. Patrizia addirittura è stata seconda di categoria sui 3 chilometri in 13'57, a soli 5" dalla prima, Sandro quarto nella 4 chilometri in 21'53. 

Visualizzazioni (73)