Tutte le notizie

VESNA E FILIPPO SENZA FORTUNA AI CAMPIONATI ITALIANI

VESNA E FILIPPO SENZA FORTUNA AI CAMPIONATI ITALIANI

Autore: Sandro/martedì 9 ottobre 2018/Categorie: News

Il cordoglio per la comparsa di Osvaldo Brandi ci ha impedito di occuparci d'altro, ma, a ben considerare, l'attività agonistica di chi gareggia ancora, non fa altro che onorare la memoria del nostro storico atleta. Dunque parliamo finalmente dei nostri Cadetti. Vesna Braconi e Filippo Danieli hanno brillato di luce propria per tutta la stagione, ma, purtroppo, dopo i loro recenti splendidi titoli regionali, non sono riusciti a confermare le loro qualità proprio nell'occasione più importante, quella dei Campionati Italiani. E pensare che Vesna, nei due lanci preliminari di prova, ad occhio, aveva già abbondantemente battuto il suo record personale nel lancio del martello, risultato che le avrebbe consentito quanto meno una posizione di centro classifica. Invece, uno dopo l'altro, tre nulli le hanno impedito di tornare a casa contenta e soddisfatta. Un pizzico di fortuna, quella componente che spesso gioca a favore o contro e che, comunque, non soffoca minimamente il talento di questa nostra giovanissima lanciatrice. Dea bendata più che bendata, diciamo pure impietosamente accecata, anche per Filippo Danieli, subito condizionato da una dolorosa contrattura nella prima delle sei gare a cui avrebbe dovuto partecipare nell'Esathlon. Lui è campione regionale ed ambiva, senza mezze misure, a portarsi a casa un franco personal best. Si era preparato con grande scrupolo su tutte le discipline, ma purtroppo il problema muscolare era in agguato. Ci ha provato fino in fondo, sostenuto dalla sua istruttrice Giorgia Scarafoni, gareggiando più che dignitosamente in cinque specialità (100hs, Alto, Giavellotto, Lungo e Disco), per poi doversi dolorosamente arrendersi di fronte ai conclusivi 1000 metri. Peccato davvero, il personale ed una posizione di classifica come quella a cui poteva ambire Vesna, non gli sarebbero stati preclusi di certo. Mai avvilirsi ragazzi, per carità! E' stata un'altra strepitosa esperienza e che nell'animo vi resti impressa tutta la positività di mille bellissime sensazioni vissute anche in questa circostanza. Questo è solo l'inizio! Questa delusione non inficerà minimamente il talento che custodite in voi. La foto scattata da Pino Gagliardi, di nuovo convocato come Collaboratore del Settore Tecnico Marchigiano, è bellissima ed emblematica! 

Visualizzazioni (88)