Tutte le notizie

CONFORTANTE 44° POSTO NEL CDS ASSOLUTO FEMMINILE

CONFORTANTE 44° POSTO NEL CDS ASSOLUTO FEMMINILE

Autore: Sandro/lunedì 7 maggio 2018/Categorie: News

Il nuovo regolamento del Campionato di Società Assoluto recita che, al termine delle previste DUE prove, ogni Società, per essere in classifica nazionale, dovrà sommare 18 punteggi su altrettante gare diverse (su 20). Accederanno nella Finale A Oro le prime 12, a quella A Argento le seconde 12, a quella A Bronzo le successive 12, così come all'unica finale di Serie B. Dunque, 48 Società elette finaliste e, al momento, l'Atletica Fabriano è al 44° posto quando, allo spoglio, manca soltanto la Sardegna. Sono 407 le Società in classifica, le nostre Ragazze hanno sommato 12.282 punti, ottenuti già nelle 18 gare previste dal regolamento. Un nuovo piccolo grande sogno da coltivare ancora, come già avvenne lo scorso anno, quando sembrava molto più semplice ottenere un risultato del genere, visto che la Serie B era composta da 4 raggruppamenti interregionali. Comunque, sembra scontato che questo 44° posto le Ragazze dovranno difenderlo con grande temperamento nella seconda e decisiva prova (in precedenza erano tre), in programma il 26-27 maggio prossimo a San Benedetto del Tronto. Ovviamente, sarebbe quanto mai importante aggiungere qualche centinaio di punti in più per avere ulteriori speranze di farcela. Purtroppo, la Federazione continua a non tenere conto di gite scolastiche, comunioni e cresime, oltre agli immancabili impegni di studio di fine stagione ed infatti non potremo schierare di nuovo la staffetta 4x100, orfana in quella circostanza di Aurora Olivetti che, appunto, festeggerà la cresima della sua sorellina. Comunque sia i miglioramenti di alcune ragazze non mancheranno di sicuro. Al momento i 18 punteggi sono stati questi: 1) METRI 100 - AURORA OLIVETTI - 13"24 - P.685, 2) METRI 200 - NOEMI DOLCIOTTI - 26"69 - P.745, 3) METRI 400 - NOEMI DOLCIOTTI - 1'00"46 - P.745, 4) METRI 800 - GIULIA BARTOCCI - 2'39"93 - P.542, 5) METRI 1500 - GIULIA BARTOCCI - 5'36"12 - P.492, 6) METRI 5000 - RACHELE STAZI - 19'44"38 - P.656, 7) METRI 100HS - MARTINA RUGGERI - 16"05 - P.730, 8) METRI 400HS - GIORGIA PIERGIGLI - 1'19"68 - P.464, 9) ALTO - FEDERICA CARINI - 1.35 - P.523, 10) LUNGO - MARTINA RUGGERI - 5.36 - P.760, 11) TRIPLO - ANGELICA MARINELLI - 10.83 - P.592, 12) PESO - IRENE RINALDI - 12.00 - P.766, 13) DISCO - LINDA LATTANZI - 40.46 - P.777, 14) MARTELLO - SARA ZUCCARO - 50.27 - P.860, 15) GIAVELLOTTO - GAIA RUGGERI - 37.62 - P.725, 16) MARCIA - CAMILLA GATTI - 28'04"33 - P.709, 17) 4X100 - ANGELICA MARINELLI, MARTINA RUGGERI, LIVIA MORETTI, AURORA OLIVETTI - 50"44 - P.832, 18) 4X400 - SILVIA MORETTI, GIORGIA PIERGIGLI, LUCIA MARCELLINI, NOEMI DOLCIOTTI - 4'20"43 - P.679 /// TOTALE PUNTI 12.282. Potessimo aggiungere un paio di punteggi doppi saremmo a cavallo, visto che Benedetta Dell'Osso, nel martello, con metri 49.74 ha ottenuto 852 punti e Irene Rinaldi, nel disco, con metri 38.74 ne ha ottenuti 743, ma purtroppo il regolamento non lo consente. I maschi, dal canto loro, sono al 142° posto su 530 Società in classifica (tutte le Regioni presenti) ma con 11 gare soltanto coperte. Diamoci da fare, dunque, su entrambi i fronti e vediamo che cosa riusciremo ad ottenere. Le Finali nazionali "ovviamente", stando alle nuove disposizioni federali, si terranno il 23-24 giugno, per molti in pieno periodo esame di maturità. Al momento, però, non dobbiamo neanche pensarci.

Visualizzazioni (209)